ITALIANO

La favola del paese di Cuccagna

ENGLISH

The tale of Cockaigne


Al tempo in cui c'era la Cuccagna, andando a spasso, vidi appesi a un filo di seta Roma e il Laterano, e un uomo senza piedi che sorpassava un cavallo veloce, poi una spada così tagliente che spaccava un ponte. E vidi un asinello con il naso d'argento che inseguiva due svelte lepri, e un tiglio, bello grande, sul quale crescevano le focacce calde. Poi vidi una vecchia capra rinsecchita che si portava addosso cento carri di strutto e sessanta carri di sale. Vi ho mentito abbastanza? Ebbene, ho visto un aratro che arava senza buoi n‚ cavallo, e un bambino di un anno buttare quattro macine di Ratisbona a Treviri e da Treviri fino a Strasburgo, e uno sparviero passava a nuoto il Po, e niente era più giusto. Poi ho sentito i pesci fare un chiasso che rimbombava fino in cielo, e un dolce miele che scorreva come acqua da una valle profonda su di un'alta montagna. Erano strane storie. E c'erano due cornacchie che falciavano un prato, e vidi due zanzare che costruivano un ponte, e due colombe che stritolavano un lupo, due caprettini figli di due bambini e due rane che battevano insieme il grano. Poi ho visto due topi consacrare un vescovo, e due gatti che avevano strappato la lingua a un orso. E venne una chiocciola di corsa ad ammazzare due feroci leoni. E c'era un barbiere che sbarbava una donna, e due lattanti che ordinavano alle madri di tacere. E vidi due levrieri portare via dal fiume un mulino, e una vecchia rozza lì vicino dire che facevano bene. E nell'aia c'erano quattro cavalli che trebbiavano il grano con tutte le loro forze, e due capre che accendevano il forno e una mucca rossa che infornava il pane. E una gallina cantò: chicchirichì, la favola è finita, chicchirichì.
In the time of Cockaigne I went there, and saw Rome and the Lateran hanging by a small silken thread, and a man without feet who outran a swift horse, and a keen sharp sword that cut through a bridge. There I saw a young ass with a silver nose which pursued two fleet hares, and a lime-tree that was very large, on which hot cakes were growing. There I saw a lean old goat which carried about a hundred cart-loads of fat on his body, and sixty loads of salt. Have I not told enough lies? There I saw a plough ploughing without horse or cow, and a child of one year threw four millstones from Ratisbon to Treves, and from Treves to Strasburg, and a hawk swam over the Rhine, which he had a perfect right to do. There I heard some fishes begin to make such a disturbance with each other, that it resounded as far as heaven, and sweet honey flowed like water from a deep valley at the top of a high mountain, and these were strange things. There were two crows which were mowing a meadow, and I saw two gnats building a bridge, and two doves tore a wolf to pieces; two children brought forth two kids, and two frogs threshed corn together. There I saw two mice consecrating a bishop, and two cats scratching out a bear's tongue. Then a snail came running up and killed two furious lions. There stood a barber and shaved a woman's beard off; and two sucking-children bade their mother hold her tongue. There I saw two greyhounds which brought a mill out of the water; and a sorry old horse was beside it, and said it was right. And four horses were standing in the yard threshing corn with all their might, and two goats were heating the stove, and a red cow shot the bread into the oven. Then a cock crowed, Cock-a-doodle-doo! The story is all told, Cock-a-doodle-doo!





Confronta in due lingue:













Donations are welcomed & appreciated.


Thank you for your support.